Azienda Acqua Potabile

Azienda Acqua Potabile di Mergoscia

L’AAP del comune di Mergoscia si occupa della produzione e fornitura di acqua potabile su tutto il comprensorio giurisdizionale di Mergoscia.

 

Presentazione degli acquedotti comunali

 

Il Comune di Mergoscia ha quali aziende municipalizzate l’Azienda comunale acqua potabile “zona paese” e l’Azienda comunale acqua potabile “zona monti”.

 

Le due aziende sono gestite dallo stesso personale, ma sono due entità separate e riforniscono di acqua potabile due zone distinte del territorio.

 

Zona Monti

 

La più piccola per dimensioni è quella denominata “zona Monti”, che distribuisce acqua greggia a circa 45 abitazioni, per lo più secondarie, ubicate sui monti tra Corte Nuovo e Cortoi.

Questo impianto raccoglie 5 sorgenti in località Corte Nuovo e presenta sul percorso di distribuzione due serbatoi di accumulo: uno in zona Cresta, che serve la zona Cavurga e uno in zona Bedeglia che serve Fossei e Cortoi. 

L’impianto alimenta pure diverse fontane pubbliche.

 

In data 15.05.2019 l'Assemblea comunale ha votato un credito di CHF 450'000.- per il risanamento dell'acquedotto zona monti.

 

 

Zona paese

 

L’Azienda acqua potabile denominata “Paese”, serve circa 350 abitazioni e raccoglie le acque di alimentazione in due serbatoi situati in zona Revera (910 m s/m) e in zona Perdel (830 m s/m).

La stessa è recuperata da diverse sorgenti che sono ubicate in località Fontai e in località Monda, per il serbatoio Perdel e in zona Fontanedo, per il serbatoio Revera.

Recentemente è stato eseguito un importante intervento di sistemazione nella zona del serbatoio Revera con la collocazione delle prese, la loro messa in sicurezza con la recinzione della zona di pericolo e l’ammodernamento del serbatoio che ha ora una dimensione di 110 m3 , di cui una riserva per la lotta antincendio di 30 mc. Nello stesso sono pure inseriti gli apparecchi per il trattamento delle acque tramite lampade ultraviolette e un misuratore di portata per l’acqua in uscita.

Anche le prese per le sorgenti che alimentano il serbatoio Perdel sono state rifatte ex novo mentre il serbatoio, che ha una capacità di 60 m3 di cui mc 20 per la lotta antincendio, non ha subito delle modifiche negli ultimi tempi.

I due serbatoi lavorano in simbiosi, ma per il momento non è possibile compensare un’eventuale maggior afflusso tra i due serbatoi in quanto non sono alla medesima altezza.

 

In data 15.05.2019 l'Assemblea comunale ha votato un credito di CHF 300'000.- per la regolazione dei flussi in uscita dai serbatoi Revera e Perdell.

 

La rete di distribuzione che fa capo a questi due serbatoi, si estende per diversi chilometri e viene distribuita su una differenza d’altitudine che va dai 910 m s/m in località Revera fino alla località Tropign, che si trova a circa 400 m s/m.

 

 

La fatturazione, eseguita dalla Cancelleria comunale, è ancora basata sul sistema di tassa base e numero di rubinetti.

 

Per la sicurezza dell’alimento distribuito, vengono effettuati almeno quattro prelievi annui da diverse fonti.

Azienda acqua potabile
  
..